Non c’è complotto dietro il caso-gomme

Il caso-gomme ha sollevato un vespaio durante le qualifiche di Barcellona ma non tutto è così come sembra. La prima anomalia è che tutte le gomme Pirelli, proprio per questo Gran Premio, siano state assottigliate (0,4 mm di battistrada in meno) per ridurre i rischi di blistering. La seconda anomalia è che la Mercedes sia tornata in pole position...

L’8 maggio e quella sfida Villeneuve-F104

L'8 maggio sono 36 anni esatti dalla morte di Gilles Villeneuve. Campione osannato e idolatrato, che ha vinto poco ma entusiasmato tanto. Voglio ricordare Gilles con questa foto. Un'immagine speciale. Fu scattata a Istrana in quella leggendaria sfida fra le F1 e gli aerei che venne organizzata da mio padre Marcello Sabbatini per Rombo nel novembre 1981, quando Gilles disputò...

Lettera aperta a Verstappen

Ripubblico qui la lettera aperta che ho scritto a Verstappen nella mia rubrica "Nel Mirino" su autosprint.it. Grazie a @Sutton-Images per le foto. Caro Max, ma ti rendi conto di quel che stai combinando? Con quella scellerata manovra difensiva a Baku hai deluso il mondo che un tempo credeva nelle tue qualità e quelli che avevano visto in te un nuovo Senna. E da...

Marchionne prenda Ricciardo in Ferrari

La Ferrari dovrebbe prendersi Ricciardo. La cosa incredibile di questa Formula Uno è che un pilota come lui sia ancora senza contratto per il futuro. La Red Bull, che ha blindato Verstappen fino a fine 2020, non ha per adesso intenzione di confermare l’australiano. La squadra aspetta gli eventi, presta più attenzione all’evoluzione del motore Honda per rimpiazzare i Renault...

E se abolissimo le mappature da qualifica?

Perché non congelare le mappature dopo la prove considerandole alla stregua di un assetto da qualifica? In pratica, togliere alla Mercedes il vantaggio del "bottone magico" da cui ricavano più potenza per pochissimi giri. È una provocazione, me ne rendo conto, ma non sarebbe del tutto sbagliata. Anzi, è piuttosto coerente con la logica del regolamento attuale che vieta...

La vittoria Ferrari e il rischio di illudersi

Una vittoria un po' fortunosa ma geniale quella di Vettel e della Ferrari per come è maturata. Non è un caso che il Cavallino abbia mandato sul podio in Australia a ritirare la coppa per la vittoria della squadra proprio lo stratega Rosso che s’è inventato quella strategia vincente: Inaki Rueda. Conquistare in modo così sorprendente la prima gara...