Arriva l’auto che piega come una moto: la Mercedes Classe S

La versione rinnovata della Mercedes Classe S, l'ammiraglia di Stoccarda che arriva sul mercato tra due mesi, è un concentrato di tecnologia. Ma tra tanti vari sistemi più o meno utli (c'è anche la telecamera che "legge" la strada per valutare gli avvallamenti e adeguare l'assetto) ce n'è uno davvero strano: in curva questa mastodontica berlina si inclina di alcuni gradi verso...

Alonso e il fascino della velocità a Indy

Il grande giorno è arrivato. Fernando Alonso ha finalmente rotto il ghiaccio e "assaggiato" l'ovale di Indianapolis. Con la Dallara-Honda (del team McLaren-Andretti) che guiderà il 30 maggio. Un test per scoprire il "catino", la pista più affascinante, veloce e insidiosa del mondo. Anche se c'erano le tribune vuote e soltanto lui in pista, Fernando Alonso deve aver provato...

Senna, oggi sono 23 anni

Questa bellissima foto di Norio Koike, fotografo giapponese di F1 e ritrattista personale di Ayrton Senna, è l'omaggio che ho scelto per ricordare 23 anni fa la morte di Ayrton. Un'immagine intensa, come intensa e raramente sorridente era sempre l'espressione del volto di Senna. Perennemente schiacciato fra la tensione e la concentrazione. Ma quel primo maggio 1994 Senna, in tutte...

Perché Ferrari è diventata Mercedes

Per commemorare la pole di Vettel e la prima fila tutta Ferrari per la prima volta da 9 anni, di titoli e giochi di parole se ne sono sprecati: Rossa in Russia, oppure Ferrari... Russa ma non dorme. È così via. Ma cosa è cambiato in questi mesi per ribaltare i valori e rendere la Ferrari superiore alla Mercedes?...

Al volante delle supercar Ferrari

Ferrari F40, F50, Enzo e LaFerrari. Quattro supercar del cavallino. Le più esclusive, le più mitiche. Totale qualcosa come 2600 cavalli e un valore complessivo fra i 6 e i 7 milioni di euro, a spanne. Alzi la mano a chi non verrebbero i brividi nell’avere davanti agli occhi quattro automobili così esclusive. Ho avuto la possibilità davvero speciale...

LaFerrari, quasi 1000 cv ma sorprendentemente docile

È stata la prima supercar ibrida del Cavallino. Ed anche l'ultima nata sotto la gestione Montezemolo, che le ha dato quel curioso nome: LaFerrari. Articolo attaccato al nome. Per sottolineare undici anni di evoluzione tecnologica dalla Enzo del 2002 a LaFerrari del 2013 bastano pochi numeri. 20 km/h in più di velocità alla staccata del breve rettifilo di Fiorano -...