TOP

Home TOP

Test video in pista: Porsche 935 Moby Dick

Ho avuto la chance unica ed esclusiva di salire a bordo e guidare la Porsche 935 moderna, la versione "replica" di una delle auto da corsa più leggendarie del motorsport: quella che era soprannominata Moby Dick. La Porsche silhouette gruppo 5 che corse la stagione Endurance del 1978. Una macchina che deve il suo soprannome alla gigantesca carenatura che...

Ferrari e il male oscuro della SF90

Ormai è assodato: la Ferrari è purtroppo diventata la terza forza del mondiale. Scavalcata ampiamente dalla Red Bull che fino a ieri era soltanto una comprimaria, il terzo incomodo del campionato, e adesso è invece diventata la squadra emergente. La vera sfidante della Mercedes. Lo dicono i fatti ma anche i numeri: nelle ultime 4 corse la Red Bull...

L’errore di Leclerc e la lezione di Senna

In tanti abbiamo crocifisso Vettel per i suoi clamorosi sbagli ma che dire di Leclerc? I suoi errori s'infittiscono. Dopo quello di Baku in qualifica quando andò a muro e la collisione con Hulkenberg a Montecarlo, anche ad Hockenheim Charles ha commesso un errore di guida. Forse il più grave di tutti perché si è giocato una potenziale vittoria. Vettel...

Salviamo il soldato Vettel oppure no?

Per parafrasare il film di Spielberg (il regista, non la pista), salviamo il soldato Vettel oppure no? Di certo Seb sta facendo di tutto per raffreddare gli entusiasmi dei tifosi attorno alla sua persona. In Gran Bretagna, Seb è tornato ad incappare in uno dei suoi ormai tristemente famosi “errori terribili”. Un errore di guida indegno di un quadri-campione del...

Vittoria rubata o vittoria di Pirro?

Vittoria rubata oppure vittoria di Pirro? Il gioco di parole con quell’espressione storica viene bene. Conoscete la vicenda, no? Pirro era il re dell’Epiro e duemila anni fa vinse una battaglia contro i romani, ma a prezzo di tali perdite umane nel proprio esercito che il trionfo si rivelò controproducente perché decimò le sue truppe che non poterono continuare...

Si farà il fanta-scambio Vettel-Hamilton?

Questo articolo è stato pubblicato su Autosprint del 14 maggio I tedeschi si sono infiammati di colpo per l’ipotetica e incredibile voce di uno scambio di sedili fra Vettel ed Hamilton: l’inglese che passerebbe nel 2020 alla Ferrari e il tedesco che approderebbe fra le braccia della Mercedes. La voce, o meglio l’ipotesi surreale, ha cominciato a circolare nel paddock...

Dubbi e spiegazioni del GP F1 di Spagna

Ci sono stati due Gran Premi di Spagna F1. Quello vissuto al Montmelò dai presenti vedendo la corsa dal vero e ascoltando i commenti dei protagonisti di persona. E quello raccontato in tv e recepito dagli appassionati tramite il teleschermo. Due gare differenti, dove gli ascoltatori italiani, nel farsi un’idea dell’andamento della corsa e delle cause che hanno portato...

Non c’è complotto dietro il caso-gomme

Il caso-gomme ha sollevato un vespaio durante le qualifiche di Barcellona ma non tutto è così come sembra. La prima anomalia è che tutte le gomme Pirelli, proprio per questo Gran Premio, siano state assottigliate (0,4 mm di battistrada in meno) per ridurre i rischi di blistering. La seconda anomalia è che la Mercedes sia tornata in pole position...

Lettera aperta a Verstappen

Ripubblico qui la lettera aperta che ho scritto a Verstappen nella mia rubrica "Nel Mirino" su autosprint.it. Grazie a @Sutton-Images per le foto. Caro Max, ma ti rendi conto di quel che stai combinando? Con quella scellerata manovra difensiva a Baku hai deluso il mondo che un tempo credeva nelle tue qualità e quelli che avevano visto in te un nuovo Senna. E da...

E se la prima gara la vincesse Red Bull?

Chi vince a Melbourne? Nico Rosberg, tanto per citare uno che se ne intende, non ha dubbi: lui dice che Melbourne vincerà Hamilton. Che ama tra l’altro la pista australiana. E che Lewis è favoritissimo anche quest’anno per aggiudicarsi il quinto titolo mondiale. Ma invece io voglio fare qualche ragionamento più ampio sulla prima gara. Le mie sono ipotesi completamente...