ULTIMI ARTICOLI

Senna e la telemetria della tragedia

Questa bellissima foto di Norio Koike, fotografo giapponese di F1 e ritrattista personale di Ayrton Senna, è l'omaggio che ho scelto per ricordare Ayrton. Un'immagine intensa, come intensa e raramente sorridente era sempre l'espressione del volto di Senna. Se passate da Imola questo 1 maggio 2019 andate a visitare la mostra fotografica "Simply the best", con immagini di Angelo Orsi...

Cara F1, dovevi pensarci prima!

Cara Formula 1, che brutta figura!! Dovevi pensarci prima. Hai aperto gli occhi troppo tardi. Mentre il mondo attorno a te era vittima del coronavirus e gli infettati raddoppiavano giorno per giorno nei vari paesi, tu hai cercato di tenere duro. E di andare avanti imperterrita fino all’ultimo per disputare un Gran Premio in Australia come niente fosse. Forse...

Viva il DAS Mercedes e la F1 creativa

Il DAS è regolare o no? È giusto vietarlo oppure no? E perché la Fia lo ha proibito soltanto dal 2021 e non subito? Tanti si sono interrogati e hanno discusso improvvisandosi di colpo ingegneri più esperti di Ross Brawn e Adrian Newey, lasciandosi andare a giudizi frettolosi e superficiali. Tutti - o quasi - contro il DAS, che...

Ferrari SF1000, alcune cose che non sapete

Un lancio in grande stile. A teatro. Un evento speciale per il mondo della F1 che da anni aveva abbandonato la sfarzosità delle presentazioni pubbliche di massa per ripiegare su debutti rigorosamente online o comunque low profile per risparmiare budget. La Ferrari dell’epoca Camilleri è tornata agli sfarzi della prima era Montezemolo. Mai prima si era vista una F1...

Villeneuve oggi avrebbe 70 anni

«Aspettami, non ci metterò molto». Diceva sempre così Gilles alla moglie Johanna in griglia, dandole un fugace bacio e affidandole gli occhiali da sole prima di indossare il casco e salire sulla sua Ferrari. Era un frase ormai consueta, che Gilles ripeteva per abitudine e risaliva addirittura ai tempi delle gare di motoslitta dove Villeneuve cominciò la carriera di...

Solo questi 3 si giocheranno la F1 2020?

Quello del GP Abu Dhabi F1 è un podio che cancella un’ingiustizia. Sembra incredibile ma Hamilton, Verstappen e Leclerc, finiti ai primi tre posti nell’ultimo GP, non si erano mai ritrovati tutti assieme sul podio. Ad Abu Dhabi l’incantesimo si è rotto. Passato, presente e futuro della F1 in una sola immagine. Questo podio riflette già quelli che saranno...