ULTIMI ARTICOLI

Mi ricredo: Leclerc è fortissimo!

Bene ha fatto la Ferrari a investire 9 milioni di dollari per cinque anni, cioé 45 milioni da oggi al 2024, per tenersi stretto super-Leclerc vita natural durante. Soldi davvero ben spesi! La corsa che Charles Leclerc ha disputato in Austria giustifica in pieno l’investimento milionario. Molto spesso i team principal in F1 si comportano come ragionieri di ultimo...

Giusto o no per Ferrari sacrificare Vettel?

È stata una mossa giusta per la Ferrari sacrificare Vettel per puntare nel futuro tutto su Leclerc? Per qualche verso sì, per altri - secondo me – così facendo il Cavallino si espone a qualche grosso rischio. L’annuncio-choc di martedì 13 maggio era nell’aria. Ormai si era capito che aver proposto uno solo anno di contratto a Seb era...

Il “maggio nero”, Gilles e la Mille Miglia

Nella storia dell’automobilismo viene chiamato il “maggio nero”. Una lunga striscia di lutti nelle corse a due e quattro ruote mai così numerosi come in questo periodo. Abbiamo appena ricordato la tragedia di Senna, il 1 maggio a Imola e già la lista di tragici ricordi diventa infinita. Il 2 maggio 1985 il rallista Attilio Bettega al Tour de...

Senna e la telemetria della tragedia

Questa bellissima foto di Norio Koike, fotografo giapponese di F1 e ritrattista personale di Ayrton Senna, è l'omaggio che ho scelto per ricordare Ayrton. Un'immagine intensa, come intensa e raramente sorridente era sempre l'espressione del volto di Senna. Se passate da Imola questo 1 maggio 2019 andate a visitare la mostra fotografica "Simply the best", con immagini di Angelo Orsi...

Alboreto, ultimo italiano a vincere su Ferrari

Oggi, 25 aprile, anniversario della Liberazione, io mi permetto di rivolgere un pensiero affettuoso anche alla memoria di Michele Alboreto. L'ultimo pilota italiano a vincere un Gran premio di Formula Uno al volante di una Ferrari. Alboreto è anche il pilota che aveva fatto cambiare idea a Enzo Ferrari, spingendolo ad accantonare una storica ritrosia verso l'ingaggio di piloti...

Dove andrà la F1 dopo il coronavirus

Il coronavirus sta cambiando la storia delle corse, non soltanto della società. Questo lock down prolungato, lo stop delle attività, avrà conseguenze pesantissime sulla sopravvivenza stessa del motor racing come lo intendiamo oggi. Non voglio fare il catastrofista, ma le conseguenze di questo virus sono destinate a cambiare per sempre gli scenari sportivi che abbiamo vissuto fino ad adesso....