Leclerc su 3 ruote e lo scomodo paragone con Gilles

Alzi la mano chi, fra i veri nostalgici del Cavallino, vedendo il giro su tre ruote di Leclerc a Montecarlo, non abbia pensato a Gilles Villeneuve. E a quella rocambolesca impresa su tre ruote che compì nel 1979 nel corso del GP d’Olanda a Zandvoort. Quando Gilles percorse un intero giro su tre ruote perdendo via via prima lo...

Forghieri racconta Lauda

Dici Lauda e pensi subito alla corsa del Fuji 1976. Il famoso “gran rifiuto”. Il coraggio della paura. Oppure la paura di aver coraggio. A seconda dei punti di vista e delle opinioni. E poi subito dopo pensi a Mauro Forghieri. Genio e regolatezza della Ferrari. La coppia più vincente degli anni ‘70 in Formula Uno. Niki Lauda e...

Si farà il fanta-scambio Vettel-Hamilton?

Questo articolo è stato pubblicato su Autosprint del 14 maggio I tedeschi si sono infiammati di colpo per l’ipotetica e incredibile voce di uno scambio di sedili fra Vettel ed Hamilton: l’inglese che passerebbe nel 2020 alla Ferrari e il tedesco che approderebbe fra le braccia della Mercedes. La voce, o meglio l’ipotesi surreale, ha cominciato a circolare nel paddock...

La 5° doppietta e i perché del GP Spagna

PERCHÈ HAMILTON E’ STATO COSI’ VELOCE IN GARA MA ERA ANDATO COSì PIANO IN QUALIFICA RISPETTO A BOTTAS? Perché nel suo giro di qualifica Hamilton non aveva tutta la potenza elettrica disponibile. Aveva abortito in Q2 il suo ultimo giro veloce e perciò non era riuscito a caricare fino in fondo la batteria del sistema ibrido. Così quando ha disputato...

Senna e la telemetria della tragedia

Questa bellissima foto di Norio Koike, fotografo giapponese di F1 e ritrattista personale di Ayrton Senna, è l'omaggio che ho scelto per ricordare Ayrton. Un'immagine intensa, come intensa e raramente sorridente era sempre l'espressione del volto di Senna. Se passate da Imola questo 1 maggio 2019 andate a visitare la mostra fotografica "Simply the best", con immagini di Angelo Orsi...

I Perché del GP di Azerbaijan 2019

La quarta doppietta consecutiva della Mercedes in F1 nelle prime quattro gare del mondiale è un record assoluto. Mai successo prima. Nemmeno la McLaren-Honda di Senna e Prost del 1988 o l’imbattibile Williams del 1992 avevano mai fatto tanto. Persino la super-Ferrari dell’era Schumacher, quella del 2002 e 2004 che vinceva tutto, aveva mai ottenuto quattro doppiette a inizio...